E’ in scadenza la comunicazione degli elenchi clienti – fornitori da effettuare:
– per i soggetti mensili entro il 12-11-2013
– per gli altri soggetti entro il 21-11-2013

Lo Staff di Contabilità facile mette a disposizione un Servizio Accessorio per l’invio dei dati all’Agenzia delle Entrate.
Tutte le aziende interessate anche se non hanno optato per i Servizi Accessori di natura fiscale (Commercialista online) possono farne richiesta alla propria assistente Contabile

Va evidenziato che rispetto agli elenchi inviati il 30-04-2012 relativi al 2011  è stata eliminata la soglia minima di € 3.000 e perciò vanno comunicate tutte le fatture acquisti e vendite di qualsiasi importo, mentre resta invariata la soglia di € 3.600 per le operazioni IVA senza obbligo di emissione della fattura.
Le nuove norme consentono di scegliere tra due modalità di invio dei dati degli elenchi:
– aggregata, totali dei documenti per ogni soggetto;
– analitica, ogni singolo documento per ogni soggetto;
Contabilità facile ha adottato  la seconda soluzione.

Di seguito vengono illustrate le modalità da seguire in Contabilità facile per ottenere in modo corretto gli elenchi.

Il Codice Trattamento IVA presente nelle registrazioni contabili nella sezione “Zoccolo”

FireShot Screen Capture #050 - '__Moas-_DITTA TEST IN REGIME ORDINARIO (ditta_test) (15_10_2013)' - innobit_contabilitafacileonline_it_main_php

determina in modo automatico se un importo relativo ad una registrazione è rilevante ai fini degli elenchi ed in quale elenco deve essere inserito (clienti o fornitori).
In questa fase vengono escluse, come previsto dalla normativa,  alcune operazioni già monitorate dalla Amministrazione finanziaria attraverso altre procedure:
– importazioni;
– le esportazioni di cui all’articolo 8, comma 1, lettere a) e b) del d.P.R. n. 633/1972;
– le operazioni intraUE già acquisite attraverso i modelli INTRA.
Nel seguente programma –> Strumenti di Lavoro –> Codici Imposte –> Codici Trattamento IVA

contabilità on line, contabilità ordinaria, contabilità srl, prima nota gratis, contabilità online, software contabilità,

si può visualizzare quale elenco è assegnato da ogni Codice Trattamento IVA e le varie esclusioni.

Per INCLUDERE od ESCLUDERE  altri importi e fatture dagli elenchi modificando l’automatismo del Codice Trattamento IVA, Contabilità facile mette a disposizione le seguenti tre diverse soluzioni.

I° soluzione
Nel programma –> Lavoro Corrente –> Soggetti Clienti Fornitori –> Dati Anagrafici Clienti/Fornitori nella pagina “Rapporti con il Soggetto” è presente il campo ELENCHI CLIENTI/FORNITORI.

FireShot Screen Capture #052 - '__Moas-_DITTA TEST IN REGIME ORDINARIO (ditta_test) (15_10_2013)' - innobit_contabilitafacileonline_it_main_php

Selezionando in questo campo il valore “ESCLUSO” tutte le registrazioni relative al cliente o fornitore selezionato non saranno inserite negli elenchi anche se previsto dal Codice Trattamento IVA.
Questa soluzione va usata inoltre per escludere le ulteriori seguenti operazioni già monitorate dalla Amministrazione finanziaria:
– le cessioni di beni e prestazioni di servizi, effettuate o ricevute, da operatori economici con sede,
domicilio o residenza nei Paesi della cosiddetta black list;
– i contratti di assicurazione;
– le utenze elettriche, idriche e del gas.

II° soluzione
E’ possibile in fase di creazione di un modello contabile duplicato

contabilità ordinaria, contabilità online, contabilità srl, software contabilità, prima nota gratis, contabilità on line,

selezionare nel campo ELENCHI CLIENTI FORNITORI il valore ESCLUSO. Tutte le registrazioni effettuate con questo modello contabile verranno escluse dagli elenchi anche se previsto dal Codice Trattamento IVA.
Questa soluzione viene utilizzata anche per includere i corrispettivi non documentati da fattura di importo pari o superiore a € 3.600

III° soluzione
Nel programma –> Adempimenti Periodici –> Trasmissione elenchi Clienti Fornitori –> Manutenzione Elenchi Clienti o Manutenzione Elenchi Fornitori

FireShot Screen Capture #055 - '__Moas-_DITTA TEST (ditta_test_studio) (17_10_2013)' - cedline_contabilitafacileonline_it_main_php

possiamo visualizzare tutti i documenti o corrispettivi di un cliente o i documenti di un fornitore relativi ad un esercizio e attraverso il campo “Elenco Clienti” o “Elenco Fornitori” includerli od escluderli dagli elenchi.
Questa ultima soluzione ha la PREVALENZA su tutte quelle elencate in precedenza.

DOCUMENTI RIEPILOGATIVI (note spese, carte carburanti, ecc.) per essere correttamente gestiti ai fini dell’elenco, settare nel campo “NATURA GIURIDICA” nell’anagrafica del soggetto il valore “Doc. Riepilogativi“.

Terminati i controlli e le modifiche andare nel programma –> Adempimenti Periodici –> Trasmissione elenchi Clienti Fornitori –> Elenchi Clienti/Fornitori

FireShot Screen Capture #054 - '__Moas-_DITTA TEST (ditta_test_studio) (17_10_2013)' - cedline_contabilitafacileonline_it_main_php

effettuare le selezioni e premere il tasto per generare gli elenchi. Selzionando la pagina “Elenco Soggetti” vengono visualizzati i soggetti dell’elenco (CLIENTI O FORNITORI) selezionati nella pagina precedente “CLIENTI/FORNITORI” da trasmettere all’Agenzia delle Entrate. Cliccando su ogni singolo soggetto vengono visualizzate le sue fatture associate nella pagina “Operazioni”.

Nella pagina “Errori nella Trasmissione” vengono evidenziati i campi errati o incompleti. Su ogni riga di errore è presente questo link (….) per aprire l’anagrafica del soggetto ed effettuare le opportune correzioni.

Effettuate tutte le correzioni, completare il Tiket nel programma:
INFO —> SERVIZI ACCESSORI —> GESTIONE RICHIESTE

Effettuata, da parte dello Staff di Contabilità facile, la trasmissione dei dati verrà chiuso il Tiket allegando la ricevuta che attesta la trasmissione dei dati all’Agenzia delle Entrate.

Contattare la propria Assistente Contabile per qualsiasi chiarimento o aiuto nella predisposizione dei dati per gli elenchi e per l’apertura del Tiket di richiesta.