A partire dal 1 gennaio 2020 entra in vigore per tutti i soggetti che attualmente:

1) emettono lo scontrino fiscale (commercianti al minuto, ecc.);

2) rilasciano la ricevuta fiscale (ristoratori, servizi turistici, ecc.) l’obbligo della memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi all’Agenzia delle Entrate (spariscono perciò le ricevute fiscali).

ATTENZIONE! È esteso questo adempimento anche ai soggetti FORFETTARI i quali, in alternativa, possono optare per l’emissione della fattura cartacea (o elettronica consigliabile).

Per adempiere a quest’obbligo bisogna:

  • o procedere con l’acquisto di un registratore di cassa telematico;
  • o adeguare, se possibile, quello già in uso.

Al momento della chiusura di fine giornata, il registratore in automatico predispone e sigilla un file XML con al suo interno i dati dei corrispettivi giornalieri e lo invia telematicamente all’Agenzia delle Entrate.

Nota Bene: Prima dell’attivazione del registratore di cassa telematico da parte di un tecnico abilitato, l’azienda (o un suo delegato) deve registrarsi, mediante apposita procedura, sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Periodo Transitorio

E’ previsto un periodo transitorio dal 01-01-2020 al 30-06-2020 per chi non fosse ancora in possesso di un registratore di cassa con i requisiti per la trasmissione di assolvere all’adempimento nelle seguenti modalità messe a disposizione dall’Agenzia delle Entrate sul suo portale nella sezione “Fatture e Corrispettivi”:
1) un servizio Web che consentirà la compilazione manuale dei dati dei corrispettivi direttamente sul portale e la relativa spedizione;
2) un servizio Web che consentirà di effettuare l’upload (caricamento) di un file XML che contiene i corrispettivi giornalieri da inviare.

Soluzione Contabilità facile

Nota Bene: Contabilità facile online metterà a disposizione nel suo gestionale per i propri clienti la generazione di questo file da scaricare e anche la possibilità di delegare l’invio al nostro Staff.

Alternativa all’acquisto del Registratore di Cassa
(non  idonea per chi effettua molte operazioni)

Esiste un’alternativa all’acquisto del Registratore di Cassa Telematico denominata “DOCUMENTO COMMERCIALE“.
L’Agenzia delle entrate mette a disposizione una procedura web per la generazione di un documento PDF sostitutivo dello scontrino fiscale telematico che può essere usata sul proprio pc, smartphone o tablet.

Consultare il seguente TUTORIAL al link dell’Agenzia delle Entrate per vedere come funziona il servizio:

Questo strumento non è idoneo per chi effettua molte operazioni e ha poco tempo a disposizione per eseguirle ma può essere interessante per quei soggetti ad es. gli artigiani che attualmente emettono ricevute fiscali con minor frequenza e hanno più tempo a disposizione per la loro compilazione.
Altra considerazione operativa da fare su questo servizio è che mentre un registratore di cassa telematico può operare anche fuori linea (è importante che sia connesso solo quando invia telematicamente i corrispettivi) il DOCUMENTO COMMERCIALE funziona solo se si è connessi.

Assistenza per i Clienti di Contabilità facile

I Clienti di Contabilità facile se necessitano ulteriori informazioni possono contattare dalle 09 alle 12 la nostra incaricata Roberta che è a disposizione per eventuali chiarimenti ed approfondimenti della materia.