NOVITA’ dal 1-07-2021 sulle vendite a distanza intracomunitarie di beni a consumatori finali.

A decorrere dal 01/07/2021 entreranno in vigore importanti novità per le vendite a distanza intracomunitarie di beni a consumatori finali stabiliti nei Paesi membri dell’UE, tramite e-commerce o altre modalità di vendita a distanza (cataloghi. promozioni pubblicitarie, ecc.).

Queste operazioni commerciali documentate da fattura e/o corrispettivi, saranno territorialmente rilevanti ai fini IVA nel Paese UE di destinazione dei beni e perciò andranno applicate le aliquote IVA relative a questi paesi. Esiste una soglia al di sotto della quale l’obbligo non sussiste e si contina a operare come si è fatto fino ad ora.

Questa soglia massima di volume di vendita è pari ad euro 10.000 (al netto dell’IVA) e va verificata se è stata superata nell’esercizio 2020 o se è già stata superata in questi mesi del 2021.
Solo in questo caso nascono i seguenti obblighi:
– o valutare se identificarsi in ciascun Paese ove si effettuano le cessioni;
– o utilizzare il sistema del OSS, previa “Dichiarazione Iva OSS” da inviare trimestralmente all’Agenzia delle Entrate attraverso il “Portale OSS” a cui è necessario iscriversi mediante i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia entro il 30 giugno.

Se si prevede di superare la soglia entro i prossimi mesi l’obbligo di iscrizione nasce nel mese successivo a quello nel quale è stata superata la soglia. Per i soggetti già iscritti al MOSS (es. quelli che effettuano vendite di software da scaricare online) l’iscrizione al OSS è automatica.

Per eventuali chiarimenti o approfondimenti contattare la propria assistente contabile.

Ti potrebbe interessare anche…

Decreto sostegni Bis “contributi a fondo perduto”

Il decreto sostegni bis prevede il riconoscimento di un contributo a fondo perduto a favore delle imprese, articolato in tre forme: Contributo “automatico”; Contributo “alternativo”; Contributo “residuale”. Il contributo “automatico”, è concesso, in misura pari a...

DIFFERIMENTO CARTELLE E PROROGHE VERSAMENTI DEL DECRETO “SOSTEGNI”

PROROGA VERSAMENTI CARTELLE Prorogata al 30 aprile 2021 la sospensione dei termini dei versamenti derivanti da cartelle di pagamento emesse dagli agenti della riscossione e dagli avvisi esecutivi. I versamenti sospesi dovranno essere effettuati, in unica soluzione,...

FONDO PERDUTO DECRETO “SOSTEGNI”

Il decreto “Sostegni” ha introdotto un contributo a fondo perduto a favore dei soggetti titolari di partita Iva, residenti o stabiliti in Italia, che svolgono attività di impresa, arte o professione, con ricavi o compensi non superiori a 10 milioni nel secondo periodo...

PROROGA SECONDO ACCONTO: IMPOSTE SUI REDDITI E IRAP

PROROGA SECONDO ACCONTO: IMPOSTE SUI REDDITI E IRAP

La scadenza del 30 novembre 2020 per il versamento del secondo acconto delle imposte sui redditi e dell’IRAP è stata prorogata dal “Decreto Ristori quater” al 10 Dicembre 2020. Tuttavia il succedersi dei Decreti emanati per contrastare gli effetti economici...

SCOPRI IL PROGRAMMA DI CONTABILITÀ CHE CAMBIA LE REGOLE DEL GIOCO!


    PRIVACY: useremo le informazioni inviate attraverso questo modulo allo scopo esclusivo di richiamarti per fornirti le informazioni richieste. Sono esclusi altri utilizzi dei dati forniti. Inviando i dati dichiari di aver letto e accettato la nostra Informativa sulla Privacy.

    Archivi

    Contabilità facile

    Distributore ufficiale servizio Contabilità facile online ®
    anche attraverso la rete Affiliati
    Via Michelangelo Buonarroti, 10 - CAP 34170 Gorizia
    PI 01161170319
    info@www.contabilitafacile.it